12.05.2014 - SEGRETERIA - ANAGRAFE

Entro il 30 aprile bisognava mandare all'anagrafe tributaria i dati delle scritture private non registrate relative a contratti di appalto segnalato da Roberta Ramoino

12.05.2014 - RAGIONERIA

LEGGE 19 ottobre 1956, n. 1224 – ART. 10

Versamento  all'ex-Inpdap delle quote dovute per i 30 gg precedenti in merito all'ammortamento delle sovvenzioni in conto concessione del quinto delle retribuzioni, cumulativamente, per tutti i dipendenti sul conto corrente postale n. 980004

 

Art. 10.

 

  L'estensione   della   sovvenzione  si  effettua  con  i  pagamenti

posticipati costanti della quota mensile ceduta dal io, a partire dal

secondo  mese  successivo  a quello della data della comunicazione di

cui all'art. 8.

Leggi tutto: 12.05.2014 - RAGIONERIA

12.05.2014 - SEGRETERIA

dalla Gazzetta Ufficiale

DECRETO-LEGGE 24 aprile 2014, n. 66  - ART. 8, c. 8.

b) tenute ad assicurare che gli importi e i prezzi dei contratti aventi ad oggetto acquisto o fornitura di beni e servizi stipulati successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto non siano superiori a quelli derivati, o derivabili, dalle riduzioni di cui alla lettera a), e comunque non siano superiori ai prezzi di riferimento, ove esistenti, o ai prezzi dei beni e servizi previsti nelle convenzioni quadro stipulate da Consip S.p.A, ai sensi dell'articolo 26 della legge 23 dicembre 1999, n. 488.


 

12.05.2014 - SEGRETERIA

D.L. 66-2014 - Art. 9, c. 4,  - LAVORI, BENI E SERVIZI

Dal 24.04.2014 per TUTTI I COMUNI tranne i Capoluogo di Provincia - Ai fini dell'acquisizione di lavori, beni e servizi procedono attraverso le le Unioni di Comuni, oppure costituendo una apposita accordo consortile (convenzione) tra i Comuni stessi. In alternativa si procede via Consip S.p.a. o altro aggregatore.

Leggi tutto: 12.05.2014 - SEGRETERIA

12.05.2014 - SEGRETERIA

dalla Gazzetta Ufficiale

DECRETO-LEGGE 24 aprile 2014, n. 66  - ART. 8, c. 8.

8. Le amministrazioni pubbliche di cui al comma 1,  per  realizzare l'obiettivo loro assegnato ai sensi dei commi da 4 a 7, sono:

    a) autorizzate, a decorrere dalla data di entrata in  vigore  del presente decreto, a ridurre  gli  importi  dei  contratti  in  essere aventi ad oggetto acquisto o  fornitura  di  beni  e  servizi,  nella misura del 5 per cento, per tutta la  durata  residua  dei  contratti medesimi. Le parti hanno facolta' di  rinegoziare  il  contenuto  dei contratti, in funzione della suddetta riduzione. E'  fatta  salva  la facolta' del prestatore dei  beni  e  dei  servizi  di  recedere  dal contratto entro 30 giorni dalla comunicazione della manifestazione di volonta' di operare la riduzione senza alcuna  penalita'  da  recesso verso l'amministrazione.

Leggi tutto: 12.05.2014 - SEGRETERIA

10.05.2014 - SETTORE TRIBUTI

Versamento delle entrate riscosse negli ultimi dieci giorni del mese precedente da parte dell'Agente di riscossione.

09.05.2014 - ANAGRAFE

Invio al Ministero dell'Interno, con cadenza settimanale e via mail attraverso il programma Anagr Aire dell'archivio AIRE comunale. Deve comprendere la posizione elettorale aggiornata riferita a ciascun iscritto.

07.05.2014 - FINANZIARIO

Pubblicazione sul sito internet ed invio alla Corte dei Conti il riepilogo delle spese di rappresentanza sotenute . ATTENZIONE: Entro 10 giorni dall'approvazione del Rendiconto.

 

06.05.2014 - FINANZIARIO - PROROGA RENDICONTO 2013 AL 30 GIUGNO 2014

dal sito http://www.fondazioneifel.it/

REVISIONE GETTITO IMU 2013 E PROROGA DEI TERMINI DI DELIBERAZIONE DEL RENDICONTO 2013 AL 30 GIUGNO 2014

 

Come noto, il comma 729-quater (primo periodo) della legge n.147 del 2013, come inserito dall’articolo 7 del dl n. 16 del 2014, pospone il termine di deliberazione dei rendiconti 2013 dal 30 aprile al 30 giugno 2014, per i “Comuni interessati” dalla revisione del gettito Imu 2013, con particolare riferimento alla distribuzione degli incassi relativi ai fabbricati di categoria D.

Leggi tutto: 06.05.2014 - FINANZIARIO - PROROGA RENDICONTO 2013 AL 30 GIUGNO 2014